Ancora furti a Venticano. E’ emergenza

Venticano- I proprietari delle abitazioni erano tutti fuori a lavoro ed i ladri, questa mattina, indisturbati hanno agito in pieno giorno attorno alle 11,30. Si sono fermati al terzo appartamento soltanto perché il figlio di uno dei proprietari, che non era andato per caso a scuola, sentito i rumori ha dato l’allarme.

I malviventi si sono introdotti in due abitazioni di un condominio, in pieno centro abitato, forzando le serrature dei portoni principali. Il colpo, a quanto pare, ben architettato, ha fruttato ai “mariuoli” monili d’oro e alcune banconote. Sul posto sono intervenuti i Carabinieri della Stazione di Dentecane che hanno prontamente, in tutta la zona, effettuato posti posti di blocco ed avviato le indagini.

Ai militari, non sarà certamente sfuggito un particolare che sembra caratterizzare tutti i furti che avvengono in questo Comune: gli appartamenti di quel condominio, a quell’ora, erano completamente privi dei proprietari tutti, per un motivo o per un altro, lontani dalle proprie abitazioni. A casa, non doveva esserci neanche quel ragazzo che, questa mattina, doveva essere a scuola.

Andrea Festa

Informazioni su Andrea Festa

Avellinese di nascita, apolide nello spirito, scrive con passione. È il fondatore nonchè l'editore di questa testata giornalistica. Il mondo è un libro scrisse Sant'Agostino - chi non viaggia legge solo la prima pagina e Andrea, a quanto pare, lo ha preso alla lettera e non fa che viaggiare per una miscellanea sragionata di interessi. Laureato a Siena in Scienze Economiche e Bancarie, ha conseguito numerosi Master. Gli piacciono le elezioni e le campagne elettorali, la politica locale, l'Avellino, il Risiko ed un buon bicchiere di vino. Oltre a scrivere per La Nostra Voce, su cui ha anche un blog, dirige una Società editoriale specializzata, anche, in Comunicazione Istituzionale, Marketing Territoriale e Uffici stampa.