Una rivoluzione nel mondo del calcio?

Sono usciti i deferimenti e si aspetta una vera e propria rivoluzione dei campionati. Sono 13 infatti le società deferite alla Commissione Disciplinare e ben 44 i tesserati invischiati nel fango dell’inchiesta sulle scommesse nel calcio. I filoni di indagini sono di due Procure della Repubblica: quella di Cremona e quella di Bari. La Procura Federale ha deferito per responsabilità diretta Lecce e Grosseto, mentre a titolo di responsabilità oggettiva sono state deferite, Ancona, Siena, Novara, Torino, Varese, Albinoleffe, Bari, Udinese, Portogruaro, Sampdoria e Bologna. Deferiti Conte per omessa denuncia e Bonucci per tentato illecito. Ecco i provvedimenti delle due Procure della Repubblica http://www.figc.it/other/def1.pdf http://www.figc.it/other/def2.pdf