Il Pitone porta l’Avellino al secondo posto

Avellino- Con una gara perfetta l’Avellino espugna Carrara e riporta a mille l’entusiasmo della piazza che ora, davvero, inizia a sognare. Decide un gol speciale, quello di Raffaele Biancolino che inizia a rispondere così, sul campo, alle critiche che hanno accompagnato il suo ritorno in biancoverde.

L’Avellino, dunque, supera il suo primo esame in trasferta con una prestazione maiuscola. I ragazzi di Rastelli dominano il match per tutti e 96 minuti, creano almeno 5 occasioni limpidissime e colpiscono per due volte i legni della porta carrarese con Castaldo e Catania.

I biancoverdi, così come hanno fatto nella gara di esordio, hanno dato il massimo ma questa volta hanno saputo gestire meglio la fase post rete. Sugli scudi uno strepitoso Herrera, un monumentale Fabbro ed il generoso Millesi che ha fatto una super partita. Ora, subito al lavoro per i primi derby, con la Paganese al Partenio-Lombardi e con il Benevento fuori casa.

Abbiamo giocato bene e non era facile – ha detto Rastelli a fine gara – contro una Carrarese che una squadra giovane ma determinata. Sono felice perla prestazione della mia squadra, soprattuto per Biancolino che ha segnato e si è procurato la rete. Ha dimostrato quanto sia attaccato a questa maglia. Anche Herrera che ho inserito dall’inizio ha fatto una grande prova. Nel corso della gara abbiamo creato tante palle goal e anche la sfortuna ci ha negato la rete con le due traverse. Guardiamo avanti con fiducia e proviamo a studiare le prossime avversarie per sfruttarne le debolezze. La squadra, è evidente, è in continua crescita”.

TABELLINO CARRARESE (4-3-1-2): Piscitelli; Bagnai, Benassi, Alcibiade, Pedrelli (13′ st Lanzoni); Corrent, Venitucci, Juan Cruz; Ciciretti (1′ st Orlandi); Marini (36′ Malatesta), Mancuso. A disp.: Cicioni, Bregliano, Belcastro, Margiotta. All.: Sabatini. AVELLINO (4-2-3-1): Fumagalli; Zappacosta, Fabbro, Giosa, Pezzella; Massimo, Angiulli (31′ st Panatti); Catania (36′ st Bariti), Herrera, Millesi (19′ st Biancolino); Castaldo, De Angelis. A disp.: Di Masi, Bittante, D’Angelo, De Angelis All.: Rastelli. ARBITRO: Marco Bellotti di Verona – Guardalinee: Di Federico di Lodi e Maspero di Como. MARCATORI: 29′ st Biancolino (A, rig) AMMONITI: Merini e Alcibiade (C), Massimo e Biancolino(A) ESPULSI: Benassi(C) per un fallo su Herrera al 7′ del secondo tempo NOTE: Angoli: 6-4 Avellino Rec.: 2′ pt e 4′ st   LEGA PRO 1^ DIVISIONE GIRONE B 2012/2013

Squadra Pt G V N P GF GS  Diff.
6 2 2 0 0 3 1 2
4 2 1 1 0 4 2 2
4 2 1 1 0 2 1 1
4 2 1 1 0 1 0 1
3 2 1 0 1 3 2 1
3 2 1 0 1 3 2 1
3 2 1 0 1 4 4 0
3 2 1 0 1 2 3 -1
3 2 1 0 1 2 3 -1
2 2 0 2 0 3 3 0
2 2 0 2 0 2 2 0
2 2 1 0 1 1 1 0
2 2 0 2 0 1 1 0
1 2 0 1 1 0 2 -2
0 2 0 0 2 3 5 -2
0 2 0 0 2 0 2 -2