Il Governo si costituirà parte civile nel processo relativo alla trattativa Stato-Mafia?

L’onorevole Di Pietro chiede ancora una volta al Governo, tramite interrogazione al Ministro della  Giustizia Severino, se voglia o meno costituirsi parte civile nel processo sulla trattativa Stato-mafia. Il Governo risponde, per bocca del Ministro, che la decisione ancora non è stata presa ma verrà presa in tempo utile. Noi cittadini dobbiamo sapere la verità, vogliamo sapere la verità e  soprattutto i familiari di chi ha immolato e dedicato la sua vita a combattere “Cosa Nostra”, devono sapere se il loro primo alleato (lo Stato) ha cercato di accordarsi o meno con le Mafie. Lo dobbiamo alla loro memoria, lo dobbiamo a chi oggi combatte le Mafie, lo dobbiamo a noi stessi per sapere se la seconda Repubblica è nata anche grazie ad un forte compromesso con la criminalità organizzata. Di seguito l’intervento dell’On. Di Pietro: http://www.youtube.com/watch?v=iuwV1M1Gl2Q&feature=youtu.be  

pa_banner