Al Teatro Gesualdo parte la prima Scuola di Teatro per bambini e ragazzi

Avellino- Presentata questa mattina alle ore 11.30 presso la sala stampa del Teatro “Carlo Gesualdo” di Avellino la prima Scuola di Teatro per bambini e ragazzi organizzata dal Teatro “Carlo Gesualdo” con la direzione artistica dell’associazione culturale “Mister Punch” di Avellino, ente di rilievo per tutta la Regione Campania.

 “Entra anche tu!” È un’iniziativa rivolta a tutti i bambini e i ragazzi della provincia di Avellino dai 5 ai 13 anni che voglio avvicinarsi all’affascinante mondo del teatro, sotto la guida sapiente di docenti provenienti da Roma e dalla Campania come Barbara Abbondanza, direttamente da “La Melevisione”, Carmen Iovine, attrice e doppiatrice partenopea, da anni trasferitasi a Roma, l’avellinese Ilaria Scarano, Domenico Santo, docente casertano di arti circensi e acrobatica (sezione rivolta ai ragazzi), oltre ad Espedito Giaccio, docente di mimo e Francesca Battista, entrambi ideatori ed animatori culturali dell’associazione “Mister Punch”. “La Scuola di Teatro per bambini e ragazzi nasce da un progetto culturale più ampio – spiega Espedito Giaccio – Un progetto lungimirante che grazie al sostegno del Teatro “Carlo Gesualdo” presieduto da Luca Cipriano che ha saputo coglierne in pieno la valenza educativa e didattica istituendo all’interno del “Gesualdo” un ufficio, un punto di riferimento per le scuole e le famiglie dedicato esclusivamente al teatro per ragazzi. Un progetto che ha l’ambizione di stimolare nuove generazioni nel “fare e vedere” teatro attraverso un percorso triennale che ha nella Scuola il suo punto apicale”. “Con la prima Scuola di teatro per bambini e ragazzi, il Teatro “Carlo Gesualdo” completa così la sua offerta formativa e didattica iniziata negli ultimi anni con l’Orchestra sinfonica, il Coro di Voci Bianche e Giovanile e il corso di Laurea triennale in Coreografia – spiega il presidente Luca Cipriano – Il “Gesualdo” si apre al mondo che lo circonda e, intercettando le aspettative e le esigenze di tutta la città e la provincia, si candida ancora una volta al ruolo di Istituzione culturale a 360 gradi. Il simbolo di quell’Irpinia che funziona”. Nel corso dell’anno accademico, la didattica sarà arricchita da stage tenuti grazie al contributo delle più prestigiose compagnie di teatro per ragazzi. La Baracca Testoni di Bologna, Nando e Maila circo teatro comico musicale sempre di Bologna, l’Accademia perduta Romagna teatri di Ravenna, il Teatro del Canguro di Ancona, Giallo mare minimal teatro di Empoli, il Teatro del Sole di Varese, Toc teatro linguaggi di Milano, Mutamenti teatro civico 14 di Caserta e la Fondazione Aida di Verona. Alla conferenza stampa di presentazione di questa mattina hanno partecipato, oltre al presidente dell’Istituzione Teatro comunale “Carlo Gesualdo” Luca Cipriano a Francesca Battista e Espedito Giaccio di “Mister Punch”, Barbara Abbondanza, direttamente da “La Melevisione”, Domenico Santo attore giocolieredal Teatro Civico 14 di Caserta, l’attrice avellinese Ilaria Scarano ei bambini dell’Istituto comprensivo “Luigi Perna” di Avellino.  All’incontro era presente anche l’amministratore delegato della New Genesi, il dottor Enzo Defina, distributore del marchio Divani & Divani per le province di Avellino, Benevento e Salerno, nuovo partner commerciale del Teatro “Carlo Gesudalo”, nell’ottica di quel “mecenatismo culturale” fortemente auspicato dal presidente Cipriano e capace di sostenere le tante iniziative di valore sociale e culturale messe in campo dal Comunale di Avellino.  Le iscrizioni, a numero chiuso, alla prima Scuola di teatro per bambini e ragazzi partiranno domani, 16 ottobre, presso l’ufficio “Teatro Ragazzi” del “Carlo Gesualdo” di piazza XXIII novembre dalle 10 alle 13. Dalle 17 alle 19, invece, ci si potrà iscrivere presso la sede dell’associazione “Mister Punch” di via Ferrante 122. Per maggiori informazioni telefonare allo 0825.771629 (Ufficio Teatro Ragazzi) oppure 0825.32902 (Mister Punch). 

Andrea Festa

Informazioni su Andrea Festa

Avellinese di nascita, apolide nello spirito, scrive con passione. È il fondatore nonchè l'editore di questa testata giornalistica. Il mondo è un libro scrisse Sant'Agostino - chi non viaggia legge solo la prima pagina e Andrea, a quanto pare, lo ha preso alla lettera e non fa che viaggiare per una miscellanea sragionata di interessi. Laureato a Siena in Scienze Economiche e Bancarie, ha conseguito numerosi Master. Gli piacciono le elezioni e le campagne elettorali, la politica locale, l'Avellino, il Risiko ed un buon bicchiere di vino. Oltre a scrivere per La Nostra Voce, su cui ha anche un blog, dirige una Società editoriale specializzata, anche, in Comunicazione Istituzionale, Marketing Territoriale e Uffici stampa.