Altra aggressione, altra rissa

La tragedia di Vittorio non basta ad insegnare che bisogna tenere le mani e la testa a posto. Ieri in un locale di Atripalda un giovane di Aiello del Sabato è stato aggredito con calci e pugni ed è finito in ospedale. Autore del pestaggio un 26enne di Avellino che per futili motivi ha aggredito il giovane che ha riportato ferite guaribili in dieci giorni.