Palmieri: Mario Pepe avrebbe dovuto rinunciare alla candidatura.

Benevento – Saranno ricordate come le parlamentarie più vivaci e veloci della storia del PD sannita quelle che sabato prossimo si terranno per scegliere i candidati alle prossime elezioni politiche.

Poco più di quarantotto ore per convincere il popolo del Partito Democratico e farsi votare. Annachiara Palmieri, Annalibera Refuto e Ada Renzi le tre donne in competizione oltre a Mario Pepe e ad Umberto del Basso De Caro.

Proprio quest’ultimo, secondo numerosi rumors, sarebbe sempre più in pool position insieme al Sindaco di Dugenta Renzi. Un dato non secondario se si considera che difficilmente “passeranno” due candidature maschili in provincia di Benevento.

“Non c’è un clima da battaglia e non c’è livore tra i candidati” ha dichiarato ieri sera il Consigliere regionale Del Basso De Caro. Un secchio d’acqua sul fuoco divampato dopo le dichiarazioni dell’Assessora provinciale Palmieri relative alla candidatura dell’on.le Mario Pepe.

“Sono un guerriero – ha dichiarato a proposito l’onorevole Pepe – e comunque vada non mi farò fermare da nessuno e non darò, tregua a nessuno…”

Domenico Bonaventura

Informazioni su Domenico Bonaventura

Classe 1984, lacedoniese d'origine e lacedemone di spirito. Direttore responsabile de Lanostravoce.info. Appassionato di attualità politica, sportiva e mediatica. Laureato in Scienze Politiche, indirizzo Comunicazione politica, economica ed istituzionale, presso la Luiss "Guido Carli" di Roma. Sono autore del saggio "Parole e crisi politica" (Ilmiolibro.it - 2013). Iscritto all'Ordine Nazionale dei Giornalisti, collaboro con la redazione di Avellino de Il Mattino e sono responsabile di diversi uffici stampa.