Scuola, ecco le materie della maturità

Roma – È finita l’attesa di tutti quei maturandi che attendevano con trepidazione l’uscita delle materie oggetto di seconda prova all’Esame di Stato 2013 a cui manca ancora qualche mese. Oggi il ministro dell’Istruzione, Francesco Profumo, in ritardo rispetto lo scorso anno, ha finalmente reso note quali saranno le materie della seconda prova di Maturità 2013 con una grande novità: quest’anno, per la prima volta, la Lingua straniera, negli istituti tecnici e professionali che prevedono tale insegnamento, è stata affidata ai commissari esterni.

pa_banner

La prima prova scritta della Maturità si terrà mercoledì 19 giugno, mentre la seconda prova è prevista per il giorno seguente, giovedì 20 giugno.

Ecco, le materie per i principali indirizzi

– Liceo Classico: Latino – Liceo Scientifico: Matematica – Liceo Linguistico: Lingua straniera – Liceo Pedagogico: Pedagogia – Liceo Artistico: Disegno geometrico, Prospettiva, Architettura – Istituto Tecnico Commerciale (ragionieri): Economia Aziendale – Istituto Tecnico per il Turismo: Lingua straniera – Istituto Tecnico Geometri: Tecnologia delle costruzioni – Istituto Tecnico delle Industrie meccaniche: Macchine a fluido – Istituto Professionale dei Servizi Alberghieri e della Ristorazione: Alimenti e alimentazione – Istituto Professionale per i Servizi Sociali: Psicologia generale e applicata – Licei artistici e Istituti d’arte: la materia di seconda prova ha carattere progettuale e laboratoriale (architettura, ceramica, mosaico, marmo, oreficeria ecc.) e si svolge in tre giorni.