Il Paese che fa ridere

pa_banner

ROMA – Un Paese, l’Italia, che sta facendo ridere l’Europa ed il Mondo interessati alle nostre prospettive future solo per l’economia e la Borsa. Una situazione di stallo del genere non si è quasi mai verificata e grazie lo si deve dire solo alla “politica” che non vuole lasciare spazio alla “nuova politica” perché anche quest’ultima sarebbe solo una “vecchia politica” col volto, almeno giovanissimo, dei grillini.

La situazione allo stato attuale vede Bersani fare il cagnolino di Grillo, Berlusconi ha dato il suo assenso ad un “governissimo” con il Pd mentre Grillo, che voleva ridurre in briciole la “vecchia politica”, cosa fa? Dice no e non si assume le proprie responsabilità, mentre il popolo che lo ha votato cerca di capire cosa lo ha votato a fare. Beh una manna dal cielo sarebbe per i grillini un “governissimo Pd-Pdl”: prenderebbero i loro stipendi (hanno promesso di tagliarli del 70%) ed i loro privilegi (hanno promesso di eliminarli così come i vitalizi) senza fare niente di pratico, concreto ma solo parlando, criticando, sedendosi sul ramo dell’albero con un fucile caricato e sparare sui “politici” (politicanti) che sotto vi passano.

Questo si che è un cambiamento, questa si che è NUOVA POLITICA!

La borsa crolla, lo spread sale a causa dell’instabilità e delle incertezze dei nostri politici o meglio “politicanti”: ciò significa che le banche che hanno avuto soldi a dismisura dalla Bce non faranno mai prestiti o mutui per investire, o credito alle imprese per andare avanti e di conseguenza lavoro ce ne sarà sempre di meno.

Tutto questo i nostri mestieranti della politica lo sanno, o meglio, lo capiscono? Grillo lo capisce o pensa solo a criticare ed urlare blaterando di voler cambiare e rivoluzionare? Tanto il comico genovese con i soldi che ha onestamente e giustamente guadagnato (è bravissimo come comico) e guadagnerà, può vivere nel lusso fregandosene di Borsa, Spread e lavoro così come i “politici” ma al popolo, alla gente, alle persone, chi ci pensa se non anche lui che ha deciso di far schierare il suo movimento in politica?

Facciamo ridere come Paese a causa di chi vuole o meglio tenta di governare e forse dalla Germania non avevano tutti i torti dicendo che le elezioni in Italia sono state vinte da dei clown.

Povera Italia!