Allarme bomba al Tribunale di Avellino. Il Palazzo di Giustizia in tilt per oltre due ore

pa_banner

AVELLINO – Ancora un allarme bomba al Tribunale di Avellino. Questa volta è una voce anonima femminile che, alle 9,30 di questa mattina, da l’allarme via telefono al Palazzo di Giustizia.

Immediato l’intervento dei Vigili del Fuoco di Avellino e delle forze dell’ordine che hanno immediatamente predisposto l’evacuazione dello stabile prima di effettuare, con il supporto degli artificieri, le dovute verifiche e controlli. Soltanto dopo due ore i cancellieri, gli avvocati e tutto il personale del Palazzo di Giustizia avellinese sono potuti rientrare nel tribunale.

Andrea Festa

Informazioni su Andrea Festa

Avellinese di nascita, apolide nello spirito, scrive con passione. È il fondatore nonchè l'editore di questa testata giornalistica. Il mondo è un libro scrisse Sant'Agostino - chi non viaggia legge solo la prima pagina e Andrea, a quanto pare, lo ha preso alla lettera e non fa che viaggiare per una miscellanea sragionata di interessi. Laureato a Siena in Scienze Economiche e Bancarie, ha conseguito numerosi Master. Gli piacciono le elezioni e le campagne elettorali, la politica locale, l'Avellino, il Risiko ed un buon bicchiere di vino. Oltre a scrivere per La Nostra Voce, su cui ha anche un blog, dirige una Società editoriale specializzata, anche, in Comunicazione Istituzionale, Marketing Territoriale e Uffici stampa.