Amministrative. Capobianco: saranno i cittadini di Taurasi la nostra carta vincente

pa_banner

TAURASI – Entra già nel vivo la competizione elettorale per le amministrative del 2014 e a Taurasi scende in campo la prima formazione politiche che tenterà di eleggere il successore di Antonio Buono, sindaco nelle due ultime legislature e quindi non più ricandidabile allo scranno più alto del comune.

Ed è già pronto lo schieramento di “Amotaurasi”: sarà una lista civica al di fuori dei partiti, che già nel nome e nel simbolo intende identificare ciò che sarà la natura, il fine e lo scopo dell’impegno amministrativo.

“La lista sarà formata prevalentemente da giovani – dichiara Elio Capobianco, uno dei fondatori del movimento – che da sempre si impegnano nelle attività sociali e culturali di Taurasi e che quindi hanno a cuore, davvero, il futuro del paese. Taurasi – continua Capobianco – rappresenta un vanto per l’Irpinia e il Mezzogiorno d’Italia. Il suo nome è famoso in tutto il mondo, ma c’è bisogno di sostenere con più forza l’economia interna, difendere il territorio, salvaguardare l’ambiente, valorizzare i beni artistici e architettonici che il nostro paese conserva tra le sue mura. Stiamo registrando un grande interesse intorno alla nostra iniziativa, tantissime già le adesioni e presto saremo anche in grado di ufficializzare i nomi di tutti i componenti della nostra lista.

Il paese ci sostiene, ma saranno i giovani di Taurasi la nostra vera forza, il nostro cuore pulsante, il cuore che è nel nostro simbolo, saranno i giovani la nostra carta vincente. Il nostro programma sarà condiviso con la partecipazione dei cittadini e presto lo illustreremo, anche attraverso il web spiegando in che modo sostenere le aziende vitivinicole, come rilanciare le attività turistiche e culturali, come valorizzare, così come merita, il castello marchionale, come salvaguardare le nostre risorse ambientali e idriche, come salvare dal decadimento strutturale la cappella del cimitero.

Il nostro programma conclude Capobianco – sarà in tutte le case di Taurasi e saranno proprio i cittadini i veri fautori del cambiamento e del rinnovamento. Amotaurasi è pronta a contribuire alla rinascita del paese e sono sicuro che le nostre proposte apriranno una nuova fase e un nuovo periodo per tutta la comunità”.