Lacedonia, Maurizio Casagrande chiude una bellissima stagione teatrale

pa_banner

LACEDONIA – Chiusura in bellezza per la stagione 2012/2013 del Teatro Comunale di Lacedonia. A far calare il sipario (fino al prossimo anno), domani sera, sabato 23 marzo, con inizio previsto per le 20:30, sarà infatti Maurizio Casagrande, notissimo attore napoletano che debutterà in terra lacedoniese con la divertente commedia “Anche l’occhio vuole la sua parte”, da lui stesso diretta.

Affiancato dal grande Michele Caputo, Casagrande porterà a Lacedonia una commedia basata sulla predisposizione degli uomini della società postmoderna ad apparire piuttosto che essere. Il tutto, intrecciato con un argomento eternamente attuale, quello dell’amore, con annessa parabola ascendente, che porta dal dolore per la fine di una storia alla gioia per l’inizio di un nuovo sentimento. Una situazione che produrrà le condizioni per numerose gag tra i protagonisti in scena, magistralmente diretti da Casagrande.

Assurto agli onori del cinema nazionale con “L’amico del cuore” di Vincenzo Salemme, Maurizio Casagrande ha legato il suo successo alla partecipazione a varie pellicole del regista e attore, formando un formidabile trio di risate e divertimento con lo stesso Salemme e con Carlo Buccirosso. Insomma, a Lacedonia un grande finale per una grande stagione teatrale.

Domenico Bonaventura

Informazioni su Domenico Bonaventura

Classe 1984, lacedoniese d'origine e lacedemone di spirito. Direttore responsabile de Lanostravoce.info. Appassionato di attualità politica, sportiva e mediatica. Laureato in Scienze Politiche, indirizzo Comunicazione politica, economica ed istituzionale, presso la Luiss "Guido Carli" di Roma. Sono autore del saggio "Parole e crisi politica" (Ilmiolibro.it - 2013). Iscritto all'Ordine Nazionale dei Giornalisti, collaboro con la redazione di Avellino de Il Mattino e sono responsabile di diversi uffici stampa.