Il Benevento pareggia e porta a casa soltanto un punto

pa_banner

Andria – Il Benevento gioca una delle partite meno belle di questa stagione ma in zona “Cesarini” agguanta il pari e porta a casa un punto prezioso in chiave play off anche alla luce dei risultati delle dirette concorrenti.

Tanta sfortuna per i giallorossi che con Montiel e Germinale colpiscono due legni che potevano cambiare le sorti dell’incontro. Vanno in svantaggio nel primo tempo grazie ad un gol di Ousmane Sy – l’ennesimo ex che esulta dopo una rete ai giallorossi – e riequilibrano in extremis il risultato grazie a D’Anna che soltanto dopo il 90′, è bravo a sfruttare una respinta scellerata del portiere Rossi.

Esultano i circa seicento supporters giallorossi che hanno cantato per tutti e 90 i minuti di gioco e che nel dopo partita si regalano una “colazione” con il Presidente Vigorito che li ha raggiunti nel piazzale del settore ospiti per mangiare con loro un panino.

La squadra di Carboni che era stata chiamata a vincere questa partita, definita da tutti come quella della svolta. Torna invece a casa con un solo punticino; lo stesso che oggi la tiene ancora lontana dalla zona play off.

TABELLINO

Andria: Rossi, Cutrupi, Malerba, Branzani, Migliaccio, Zaffagnini, D’Errico, Giorgino, Sy, Branzani, Innocenti, Taormina. A disp. Sansonna, Tartaglia, Maccan, Loiodice, Bottiglieri, Contessa, Guariniello. All. Cosco

Benevento: Gori, D’Anna, Anaclerio, Davì, Mengoni, Signorini, Marchi, Rajcic, Marotta, Mancosu, Montiel. A disp. Mancinelli, Rinaldi, Bolzan, Espinal, Carotti, Buonaiuto, Germinale. All. Carboni

Arbitro: Minelli di Varese

Reti: 27′pt Sy, 46′st D’Anna