Città della Scienza, domani mille bambini da tutta la regione

pa_banner

NAPOLI – Prosegue l’attività in favore di Città della Scienza, che punta a coinvolgere sempre più gli studenti di tutta la regione.

Lunedì 22 aprile, dalle ore 9.00 alle ore 13.00, mille ragazzi delle scuole elementari, medie e superiori provenienti da tutta la Campania saranno a Città della Scienza in occasione dell’iniziativa “Cantiere scuola: mattone su mattone- ricostruiamo Città della Scienza”.

L’evento è promosso dall’Ufficio IV (Settore Educazione alla Legalità) dell’USR Campania, e durante il suo svolgimento, per testimoniare il loro impegno nella ricostruzione di Città della Scienza, i ragazzi edificheranno  Nel  corso dell’evento – – un “muro” simbolico, composto da scatole di cartone decorate con elaborati grafici, collage, foto, web art, o semplici messaggi di solidarietà, che descrivono cosa Città della Scienza rappresenti per loro.

Saranno presenti Diego  Bouché, Direttore Generale dell’Ufficio Scolastico Regionale per la Campania, Caterina Miraglia, assessore regionale all’Istruzione, Annamaria Palmieri, assessore all’Istruzione del Comune di Napoli, Geppino Fiorenza, Referente Regionale di Libera per la Campania, Enrico Tedesco, Segretario Fondazione Pol.i.s., e Luigi Amodio, Direttore Generale della Fondazione Idis-Città della Scienza.