La Juve batte nel posticipo la Lazio. Metà scudetto ora è già cucito sulla maglia

pa_banner

ROMA – Vidal fa volare la Juve verso il tricolore. Si conclude con una doppietta del cileno la 32ª giornata di serie A del campionato di calcio che vedeva nel posticipo serale di lunedì di fronte Lazio ed Juventus. Una sfida dal sapore internazionale visto che le due formazioni sono state le ultime due italiane eliminate nei quarti dei tornei europei.

Questa volta il miracolo non è riuscito e la Juve “passeggia” sui resti della Lazio. Un 2-0 netto senza attenuanti che in pratica cuce mezzo scudetto sulla maglia bianconera. Ora la questione sembra più quando lo vincerà piuttosto che se lo vincerà. Perché con il successo di ieri sera il vantaggio della Juve sul Napoli è ora di 11 punti senza contare che i bianconeri hanno anche lo scontro diretto favorevole. Il tutto quando mancano 6 giornate alla fine del torneo.

TABELLINO

LAZIO-JUVENTUS 0-2

Lazio (4-1-4-1): Marchetti 6; Gonzalez 6, Ciani 5, Cana 4, Stankevicius 5,5; Ledesma 5,5 (23′ st Crecco 6); Candreva 6,5, Hernanes 5 (1′ st Kozak 5), Onazi 5,5, Mauri 5 (1′ st Ederson 6); Klose 5.  A disp.: Bizzarri, Strakosha, Cataldi, Serpieri, Antic, Rozzi,  Floccari, Saha. All.: Petkovic

Juventus (3-5-1-1): Buffon 6,5; Barzagli 7, Bonucci 6, Peluso 6; Lichtsteiner 6,5 (22′ st Padoin 6), Vidal 8, Pirlo 6,5, Pogba 7,5, Asamoah 6; Marchisio 6,5 (44′ st Giaccherini sv); Vucinic 7 (42′ st Quagliarella sv). A disp.: Storari, Rubinho, Caceres, Marrone, Isla, De Ceglie, Matri. All.: Conte

Arbitro: Giannoccaro
Marcatori: 8′ rig., 28′ Vidal
Ammoniti: Cana, Ciani (L), Vidal, Peluso (J)