La Summer Session dell’Arenile di Bagnoli è alle porte

pa_banner

NAPOLI – Come di consueto l’Arenile di Bagnoli si prepara ad essere una splendida location di una serie di concerti ed eventi musicali suggestivi dei cantanti e dj italiani ed internazionali più amati e seguiti dal pubblico partenopeo e campano.

Si comincia sabato 11 maggio con i Motel Connection, musicale italiano di musica elettronica, nati a Torino nel gennaio 2000 grazie all’incontro tra Samuel, celebre voce dei Subsonica, Pisti, dj house e Pierfunk, ex-bassista dei Subsonica. La serata prevede dopo l’attesissimo concerto il dj set di Richard Dorfmeister ed anche la partecipazione di JRM dei 99 Posse.

Si continua sabato 18 con Max Gazzè. Il cantante romano, reduce dal successo del concertone del 1° Maggio e da Sanremo, regala una tappa del suo Sotto casa tour al pubblico campano. L’evento prevede anche la collaborazione dei dj Claudio Cerchietto e Roberto Funaro. Il costo della serata è di 15€ + d.p. 

Il 1 giugno tocca al primo artista internazionale, i Jutty Ranx, che stanno facendo ballare tutta Europa con la loro I see you.l’8 giugno, invece, sulle lande napoletane arriva Neffa.

Il 22 giugno l’Arenile propone la buona musica di Giuliano Palma, che dopo la straordinaria esperienza a Zelig che lo ha visto impegnato per 10 puntate nel programma comico più seguito d’Italia come resident band, è ora al lavoro sul nuovo disco di inediti. In questo caso, l’ingresso all’evento è gratuito.

Il 13 luglio tocca a Irene Grandi, mentre Il 18 luglio tocca a Niccolò Fabi, anch’egli come Gazzè, reduce dal successone di Piazza San Giovanni.

Per ulteriori informazioni si può controllare il sito dell’Arenile www.arenilereload.com , si può controllare la pagina facebook Arenile Reload oppure la pagina facebook Drop Event.