Accordo Governo-Regione Campania per depurazione delle acque, 9,94 mln di euro per la rete fognaria beneventana

pa_banner

 

BENEVENTO- L’Assessore all’Ambiente della Regione Campania, Giovanni Romano, ha reso noto che venerdì scorso 10 maggio, presso il ministero dello Sviluppo Economico è stato siglato l’Accordo di Programma Quadro tra Governo e Regione Campania, relativo agli interventi di importanza strategica regionale per la depurazione delle acque, che ratifica 214 milioni di euro deliberato dal Cipe(COMITATO INTERMINISTERIALE PER LA PROGRAMMAZIONE ECONOMICA) nel 2012.

Con questa decisione, sono stati resi immediatamente realizzabili tre interventi, due in provincia di Napoli e uno riguardante il completamento della rete fognaria del capoluogo sannita, completamento che avrà un costo pari a 9,94 milioni di euro.  

L’Assessore Romano, ha ricordato che tali interventi: “ Permetteranno il superamento della procedura di infrazione da parte della UE che già aveva causato una condanna allo Stato italiano e che avrebbe potuto portare a un’ulteriore sanzione. Stiamo lavorando senza sosta per recuperare i ritardi degli anni scorsi, con realizzazioni di opere strategiche per tutelare l’ambiente e le risorse del mare che avranno una fondamentale valenza per il rilancio economico del settore edile campano”.