Clamoroso. Anche Marchetti rifiuta “gentilmente” il Benevento

BENEVENTO – Dopo Di Somma anche Marchetti rifiuta il Benevento. Un “no grazie” improvviso con tanto di lodi per il Benevento calcio, la piazza e il Presidente Vigorito.

pa_banner

L’attuale direttore sportivo del Cittadella, a quanto pare, sarebbe stato bloccato da un contratto che lo lega al club padovano per altri due anni. Un rifiuto garbato ma che lascia molti dubbi dal momento che Marchetti sapeva benissimo dell’esistenza del contratto anche prima di incontrare il Presidente Vigorito per parlare di strategie e programmi legati alla nascita del nuovo Benevento.

A questo punto la società punta dritto su Ivano Pastore, ex direttore sportivo della Nocerina, che ha già incontrato in questi giorni il Presidente Vigorito.