Tra Benevento e Barletta vince soltanto la Curva nel ricordo di Imbriani

BENEVENTO – Una partita anonima quella con il Barletta proprio come il Campionato dei giallorossi che chiudono, per la seconda volta consecutiva, il torneo al sesto posto, fallendo la qualificazione ai playoff.

Fiera Di Calitri prova

Nessuna emozione, nessun sussulto, nessuna azione di gioco degna di una curva che ancora una volta porta a casa il voto più alto. Nella giornata dei rimpianti, vincono i ragazzi della Curva ma vince anche la Società che gioca l’azione più bella della gara quando fa scendere in campo i calciatori con una maglia speciale in ricordo di Carmelo Imbriani, scomparso tragicamente lo scorso febbraio.

Per il resto una gara di fine campionato tra due squadre che non hanno più nulla da chiedere alla classifica e che non merita neanche di essere commentata. Oggi in campo c’erano soltanto i ragazzi della curva che hanno vinto la loro ennesima partita. Si riparta da loro, non tutto è perduto.

 

TABELLINO

Benevento-Barletta  0-0

Benevento: Baican, Pedrelli, Siniscalchi, Rajcic, Mengoni, Montiel, D’Anna, Mancosu, Marotta (84′ Caranci), Bonaiuto (80′ Marchi), Cristiani (87′ D’Andrea). A disp.: Mancinelli, Damo, Signorini, Chiarotti.
Allenatore: Guido Carboni.

Barletta: Liverani, Romeo, Camilleri, Molina, De Leidi, Pippa, Meucci (60′ Calapai), Allegretti, Simoncelli (77′ Carretta), Dall’Oglio (46′ Meduri), Cicerelli.

A disp.: Pane, Di Bella, Dezi, Prutsch.Allenatore: Nevio Orlandi.
Ammoniti: Dell’Oglio e Pippa per il Barletta. Rajcic per il Benevento.
Espulso: 58′ Montiel per doppia ammonizione