Garfagnana, scossa di intensità 5,2 Richter. Pochi danni, nessun ferito

pa_banner

FIVIZZANO (MC) – La terra trema ancora, nel nord della Toscana. E stavolta trema sul serio.

Alle 12:33 di oggi, infatti, l’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia ha registrato una scossa diintensità pari a 5,2 gradi RIchter, con epicentro a 2 km da Fivizzano e profondità di 5 km. Non vi sno stati grossi danni: la Protezione civile segnala infatti alcuni crolli nelle zone più prossime all’epicentro (Lunigiana, Fivizzano e Casola) e alcune abitazioni lesionate. La notizia di un ferito è stata smentita. 

Il sisma è stato seguito da altre scosse di più lieve entità e minore lunghezza, mentre alle 14:12, sempre con epicentro a Fivizzano, ne è stata registrata un’altra di magnitudo 4,2. La serie di scosse è stata avvertita in tutto il Centro-Nord Italia, e ha portato all’interruzione di alcuni tratti ferroviari, come la Bologna-Piacenza, dove sono stati condotti controlli sulla rete.