Fiat, Marchionne rassicura i lavoratori: Nessuna chiusura di stabilimenti in Italia

pa_banner

ROMA – “L’ho detto al ministro Zanonato e lo ripeto. Non chiuderemo fabbriche in Italia”. Parole e musica di Sergio Marchionne.

L’amministratore delegato di FIat ha rilasciato questa dichiarazione a margine del Consiglio Italia-Usa, ricordando l’impegno di Exor, primo azionista del Lingotto, per l’aumento di capitale che deve sostenere il progetto di avicinamento a Chrysler.