39 i morti e 10 i feriti nell’incidente di ieri sera sull’A16

AVELLINO-Il tragico incidente di ieri sera ha fatto 39 morti e dieci feriti: questo il bilancio della tragedia di ieri sera. Sul pullman una cinquantina di persone tra le quali numerosi bambini che venivano da Telese Terme (Benevento).

pa_banner

I passeggeri venivano da Giugliano in Campania, Mugnano di Napoli e Marano ed erano stati tra l’altro a Pietrelcina, paese natale di Padre Pio, in provincia di Benevento: si conoscevano quasi tutti e andavano spesso in gita. Tra le vittime c’è anche l’autista e l’automezzo è spaccato in due con la parte superiore ridotta un ammasso di lamiere contorte e quella inferiore piegata. 
La cabina di guida è completamente distrutta, mentre diversi sedili sono stati strappati dall’urto e proiettati nella boscaglia. I feriti sono ricoverati, tutti in gravi condizioni, nell’ospedale di Avellino e Nola: tra loro ci sono anche cinque bambini, ricoverati al Santo Bono di Napoli.

Nessuno dei genitori dei cinque piccoli è al capezzale dei propri figli, ha  confermato il direttore medico di presidio dell’ospedale pediatrico Santo Bono, Carlo Maranelli. Potrebbero essere ricoverati in qualche ospedale tra Napoli, Salerno e Avellino oppure figurano tra le vittime. Tre feriti sono stati portati all’ospedale Cardarelli di Napoli: uno di loro, un uomo di 41 anni, è grave ed è in rianimazione. Gli altri due pazienti, uno di 51 anni e uno di 79, sono ricoverati in Chirurgia d’urgenza: hanno riportato diverse fratture.