Il diario di Rebecca di G.De Nisco al Carcere Borbonico di Avellino

AVELLINO – Autore sia di prosa che di poesia, Giuseppe De Nisco oltre a leggere e studiare la farmacologia riesce a leggere l’animo umano e a trasporre su carta i senimenti delle persone.

Fiera Di Calitri prova

Questa sera presso il Carcere Borbonico di Avellino l’autore, leggerà e commenterà con il pubblico alcuni passi del suo ultimo lavoro, Il Diario di Rebecca, un libro che parla di microstorie, di piccoli avvenimenti legati a fatti storici macroscopici ed ambientati nel ‘600.

La manifestazione culturale si terrà nel cortile del Carcere alle ore 20 mentre alle 21 nella sala Ripa verrà proiettato l’ultimo film del grande Terry Gilliam. Il film parla di un mondo fantastico che si apre, attraverso 4 bambole che parlano alla piccola Jeliza-Rose, alla ragazza, appena si trasferisce con il padre in una casa di campagna. 

Una serata da non perdere.