Serate di cultura e belle donne organizzate dal Gruppo Mephite

AVELLINO- Dal Gruppo Mephite, da anni punto di rilevanza regionale della cultura e dell’editoria provinciale riceviamo e pubblichiamo:

pa_banner

“La Mephite Edizioni e il Godot Art Bistrot, in collaborazione con la Soprintendenza per i Beni Architettonici e Paesaggistici delle province di Salerno e Avellino, presentano “La Bella Estate”, manifestazione che si terrà dal 5 luglio al 25 agosto 2013 nel Carcere Borbonico di Avellino. Si tratta di una iniziativa unica nel suo genere, realizzata per la prima volta nella nostra città.

Il calendario, fittissimo di appuntamenti, prevede, infatti, oltre cinquanta giorni consecutivi di mostre, concerti, proiezioni, reading, workshop, performance, presentazioni e dibattiti.

Arti visive, musica, teatro, cinema e letteratura saranno al centro delle sezioni Evasioni Sonore, L’ora d’aria, Fiori di Carta, Storie di Musica, Letture dal Carcere, Suoni dalla Poesia che cambieranno il volto dell’estate avellinese.

Nel suggestivo scenario del Carcere Borbonico, oltre all’allestimento di esposizioni e istallazioni di artisti contemporanei, avranno anche luogo incontri di Hatha Yoga; iniziative in partenariato con l’Associazione Libera,  e con l’Unicef; una esposizione regionale di prodotti da Economia equa e solidale; la consegna dei Premi Werner Bischof “Il Faluto d’Argento” e “Astolfo sulla Luna” con il premio internazionale di scrittura per ragazzi “John Ciardi” e un laboratorio di scrittura creativa dedicato al racconto della prestigiosa Scuola Holden.

Tra i servizi a disposizione dei visitatori la Libreria Mephite, con tutta la produzione della casa editrice irpina; il Punto Informazioni, attivo nella sala Voltata per prenotare spettacoli, workshop e visite guidate; la Sala Lettura con annessa Zona WI-FI, nonché il Punto Ristoro a cura di Godot Art Bistrot con l’iniziativa “Sette giorni divini” dove si alterneranno sette aziende vinicole irpine.

Per tutta la durata della  manifestazione il Carcere Borbonico osserverà i seguenti orari di apertura:

dal lunedì al venerdì dalle ore 10.00 alle 24.00; il sabato e la domenica, invece, dalle 11.00 alle 14.00 e dalle 18.00 alle 24.00.

“La Bella Estate” è un invito speciale, un dono alla città degli organizzatoori per riscoprire insieme il senso delle cose e la forza della creatività.

Il programma completo della manifestazione sarà illustrato nel corso della conferenza stampa che si svolgerà giovedì 4 luglio alle ore 9,30 nella sala Lioni del Carcere Borbonico in via Dalmazia ad Avellino. Presenteranno l’iniziativa e il programma Gennaro Miccio,Soprintendente ai Beni Artistici e Storici delle province di Salerno e Avellino, Maria Cristina Lenzi, Responsabile del Settore Promozione e Attività Culturali della Soprintendenza, Luca Caserta, Direttore artistico della rassegna. Saranno presenti Fortunato Iannaccone per la Mephite Edizioni e tutti i curatori delle singole sezioni.

La signoria vostra è invitata a partecipare.

Avellino, 2 luglio 2013

info@labellaestate.org

tel. 3481809281

tel. 3278811029″