Prima amichevole per il Benevento

BENEVENTO-Sono ben quattordici i gol segnati in amichevole dal Beneventocon i bomber Evacuo ed Altinier in evidenza. Il Benevento di mister Carboni ha effettuato la prima uscita stagionale contro i dilettanti umbri del San Marco. Il primo gol della Strega è stato di Campagnacci, a segno inoltre Espinal, Pedrelli ed il promettente Roghi con una doppietta. Tutti in campo i giallorossi, eccezion fatta per Marchi, Arcidiacono, Frasciello, Kanoutè, Ferretti e Caranci alle prese con qualche acciacco di troppo.

pa_banner

4-3-3 per mister Carboni: nella prima frazione si è partiti con Gori tra i pali, difesa a quattro con Pedrelli e D’Angelo esterni e con la collaudata coppia Mengoni-Signorini al centro. A centrocampo fiducia ad Antonio Vacca, nel ruolo di play, coadiuvato da Espinal e Mancosu. In avanti Evacuo-Bonaiuto e Campagnacci.
Nel secondo tempo tutte novità: spazio dunque a Piscitelli in porta, Zanon ed Anaclerio esterni con Mengoni (poi sostituito da Pedrelli) coadiuvato al centro della difesa da Carlo De Risio. Centrocampo a tre con Di Deo supportato da Carotti e Montiel. In avanti c’è il redivivo Altinier con Carretta e Roghi esterni.

Intanto il ds Pastore lavora in entrata ed uscita: partirà di sicuro l’esterno sinistro D’Angelo che ha discreto mercato in Seconda Divisione, così come Pedrelli che è stato promesso all’Ischia. Da valutare Kanoutè: anche il senegalese ha qualche richiesta ma prima Carboni lo vuole testare. Per quanto riguarda il mercato in entrata ci saranno due innesti di spessore in difesa: un centrale ed un esterno sinistroc con Moi o Freddi per il primo ruolo, ed il ritorno di Zito per l’esterno.
A centrocampo molto dipenderà da chi è in ritiro, mentre in attacco sembra destinato a partire Carretta anche se ora in bilico c’è pure Ettore Marchi.