Stuprata in strada da un marocchino. Arrestato

ALBA – Ancora violenza sulle donne. Questa volta ad Alba dove una giovane 20enne è stata violentata nella notte mentre rientrava a casa. Dalla descrizione dell’aggressore fornita dalla vittima e dalle testimonianze di alcuni passanti che avevano visto un giovane in fuga i carabinieri hanno individuato e fermato il presunto stupratore, un tunisino di 24 anni, pregiudicato e irregolare. E’ stato sottoposto a provvedimento di fermo e portato in carcere.

pa_banner

La vittima è stata aggredita mentre raggiungeva la sua auto dopo una serata in un locale con amici. L’uomo dopo aver abusato di lei è scappato. La giovane è stata soccorsa dai conoscenti che hanno avvisato il 112 e poi portata all’Ospedale San Lazzaro.