Pagamenti con carta di credito o bancomat. Al Sud è un’impresa

ROMA – Pagare con il bancomat le proprie spese nelle regioni meridionali è impresa ardua. Sono questi i risultati di una ricerca di CPP Italia, società del gruppo inglese CPP specializzata nella protezione delle carte di pagamento.

pa_banner

Pagamenti con bancomat o carte di credito praticamente impossibili in Basilicata dove troviamo un Pos ogni 55,1 abitanti maggiorenni, la peggiore regione per penetrazione dei pagamenti elettronici insieme, manco a dirlo, a Campania (1/51) e Calabria (1/50,9).

La regione con più “sportelli” a disposizione dei clienti è la Valle d’Aosta, con un Pos ogni 22,3 abitanti.