Morta la figlia di Gruppioni, proprietario dell’ex ALMEC di Nusco

LOS ANGELES-La vittima dell’incidente di ieri occorso a Venice Beach, la spiaggia vicino a Los Angeles, è Alice Gruppioni, aveva 31 anni general manager dell’azienda di famiglia a Rastignano, la Sira Group. 

pa_banner

Un’auto pirata ha invaso la passerella pedonale e provocato un morto e undici feriti. Al fianco della donna, morta per le ferite dopo alcune ore, il marito, assistito da un funzionario del consolato generale negli Usa. Altre 11 persone sono rimaste ferite, due sono in condizioni gravi e due critiche. La vittima si era sposata quindici giorni fa e si trovava in America per il viaggio di nozze con il marito Christian Casadei, di Cesena. Anche lui è in ospedale per le ferite, ma non è grave. 

Alice è la figlia di Valerio Gruppioni, imprenditore ed ex vicepresidente del Bologna Calcio ed attualmente titolare della Ex Almec.