Vinestate: al via i laboratori di “Saperi e sapori del Taburno”

TORRECUSO – Partiranno domani e termineranno il 1 Settembre a Torrecuso, nelle piazze Antonio Mellusi e Carlo Andrea Caracciolo, i laboratori del gusto denominati “Saperi e Sapori del Taburno” all’interno della bellissima manifestazione VINESTATE ormai giunta alla sua 39° edizione. Veri e propri incontri informativi che metteranno in contatto le aziende vitivinicole del territorio con i cittadini-consumatori, per degustare, promuovere e valorizzare i prodotti vitivinicoli dell’area del Taburno.

Con una nota il Presidente del GAL, Mario Grasso, ha sottolineato come “il GAL Taburno sta da tempo mettendo in campo azioni orizzontali che mirano all’aumento della competitività e dell’appeal del comparto agroalimentare e vitivinicolo in particolare”.

“In questa tre giorni, in sinergia con il Comune di Torrecuso e con il Comitato “VINESTATE” – si legge nella nota -, si promuoverà soprattutto il territorio non inteso in termini di confini geografici, ma in termini di produzioni di qualità e di tipicità. Bisogna sottolineare che come area del Taburno le nostre aziende non devono invidiare niente a nessuno, anzi possiamo dire che in molti casi sono state precorritrici e leader soprattutto nel settore del vino.

Ci è sembrato, quindi,  giusto e strategico presentare le nostre eccellenze a quei cittadini-consumatori non particolarmente esperti di vino, proprio per fargli capire il sapore, la qualità, la tradizione, l’identità di un territorio e di vini eccezionali come la falanghina e l’aglianico, in modo da avvicinarli ad un mondo, quello vitivinicolo, fatto da imprenditori seri che amano il proprio territorio e che non fanno prodotti scadenti o con uve prese altrove. Per questo il GAL ha voluto fortemente organizzare questi laboratori di educazione al gusto in concomitanza con VINESTATE che è diventata ormai una manifestazione d’eccellenza che ogni anno richiama tanti visitatori e che, a detta di molti esperti del settore, ha fatto diventare Torrecuso “capitale del vino” del nostro Sannio.

Tutto questo si terrà il prossimo fine settimana a Torrecuso, dove il GAL Taburno con la collaborazione di ben 14 aziende vitivinicole accoglierà gli enoturisti in stands dislocati nel centro storico del paese, contenitore ideale per i nostri laboratori enogastronomici.”