Verona. Falsificavano documenti. Arrestati 16 immigrati

PESCHIERA DEL GARDA – Falsificavano documenti e sono stati arrestati dai carabinieri di Peschiera del Garda, in provincia di Verona. Una banda composta da 16 immigrati non ha trovato di meglio che falsificare documenti identificativi e, all’occorrenza, sostituirsi a connazionali per sostenere al loro posto gli esami di lingua italiana, prova obbligatoria per ottenere il permesso di soggiorno per lunghi periodi.

pa_banner

Scoperti dai militari dell’Arma sono stati arrestati in flagranza di reato. I Carabinieri, infatti, scoperto il trucco si sono sostituiti agli insegnati della commissione di valutazione dei Centri territoriali.