A Rothman, Schekman e Südhof il Nobel 2013 per la Medicina

STOCCOLMA – Il Nobel per la Medicina 2013 va agli americani James E. Rothman e Randy W. Schekman ed al tedesco Thomas C. Südhof.
Il prestigioso riconoscimento va ai tre ricercatori i quali hanno risolto il mistero di come le cellule organizzano il loro complesso sistema di trasporto interno; essi hanno così definito un meccanismo delicatissimo dal quale dipendono funzioni fondamentali, come l’attivazione di fibre nervose o il ruolo degli ormoni nel metabolismo.

pa_banner

Nelle cellule c’è un continuo andirivieni di molecole(ormoni, neurotrasmettitori, citochine, enzimi), sostanze devono essere smistate nella destinazione corretta all’interno della cellula o trasportate al di fuori delle cellule, nel tempo giusto e nel luogo giusto. 
Ciò avviene grazie a vescicole circondate da membrane che trasportano le molecole da un organello all’altro delle cellule o che fondono la loro membrana con quella della membrana esterna della cellula per trasportare le molecole all’esterno delle cellule.