Brasile 2014, a San Paolo una gru crolla su tribuna dello stadio: due morti

pa_banner

SAN PAOLO – E’ allarme impianti, in Brasile, a sei mesi dall’inizio del Mondiale.

La copertura laterale della tribuna dello stadio Itaquerao di San Paolo, che ospiterà la gara inaugurale del prossimo 12 giugno, è crollata sotto il colpo tremendo di una pesantissima gru di oltre 500 tonnellate, che si è spezzata in due precipitando proprio sulla tribuna. Due operai sono morti, mentre un terzo, gravissimo, è stato trasportato in ospedale. L’Itaquerao è costato 320 milioni di euro e avrebbe dovuto ospitare la prima gara il prossimo 25 gennaio, per poi diventare lo stadio del Corinthians.

Non è il primo incidente del genere che accade in Brasile. Il precedente risale allo scorso aprile, quando, sempre a San Paolo, un operaio che lavorava all’Arena Palestra, stadio del Palmeiras, era morto dopo essere stato colpito da una trave staccatasi da una gru.

Andrea Festa

Informazioni su Andrea Festa

Avellinese di nascita, apolide nello spirito, scrive con passione. È il fondatore nonchè l'editore di questa testata giornalistica. Il mondo è un libro scrisse Sant'Agostino - chi non viaggia legge solo la prima pagina e Andrea, a quanto pare, lo ha preso alla lettera e non fa che viaggiare per una miscellanea sragionata di interessi. Laureato a Siena in Scienze Economiche e Bancarie, ha conseguito numerosi Master. Gli piacciono le elezioni e le campagne elettorali, la politica locale, l'Avellino, il Risiko ed un buon bicchiere di vino. Oltre a scrivere per La Nostra Voce, su cui ha anche un blog, dirige una Società editoriale specializzata, anche, in Comunicazione Istituzionale, Marketing Territoriale e Uffici stampa.