Dalla Liguria alla Puglia continua il maltempo e nella notte un nubifragio ha colpito Roma

pa_banner

ROMA – Il maltempo continua ad imperversare su tutta la penisola. Nella notte, a Roma, c’è stato un vero e proprio nubifragio che ha portato a ben 150 interventi dei vigili del fuoco. Le zone più colpite sono quelle verso il litorale, Ostia e Casal Palocco, e la parte nord della capitale, Settebagni e via Salaria dove si sono registrati allagamenti. Allagato anche il sottopasso della stazione Tiburtina. A via Monte di Casa, sulla Salaria, sono allagate anche alcune abitazioni. Anche la Liguria è in allerta, infatti da oggi a venerdì su tutte le coste potrebbero esserci forti mareggiate. Sono anche previsti venti di burrasca con raffiche fino a 70-90 km/h e mare in significativo aumento fino a molto agitato. Ammontano, invece, a non meno di 15-17 milioni di euro i danni provocati ieri a Gallipoli, in Puglia,  dalla tromba d’aria che si è abbattuta sul paese devastando il litorale, ribaltando decine barche e danneggiando case ed edifici pubblici come scuole, la sede del Tribunale e la caserma dei carabinieri. Una prima stima è stata fatta dall’ufficio tecnico comunale. Il forte vento ha danneggiato una scuola elementare e un liceo. Quest’ultimo resterà chiuso sino a lunedì prossimo.