Lamezia Terme, stacca un orecchio alla madre dopo un litigio

pa_banner

LAMEZIA TERME (CZ) – A Lamezia Terme, nel catanzarese, è accaduto qualcosa di veramente assurdo ed eccezionale. Al culmine di un litigio con la madre, Francesco Mirante, di 25 anni,  si è scagliato contro la donna staccandole un orecchio a morsi. Il giovane con piccoli precedenti, è stato arrestato dai carabinieri a Lamezia Terme. La donna vittima dell’aggressione è stata soccorsa e portata in ospedale. A chiedere telefonicamente l’intervento dei carabinieri è stata una bambina, la sorella di Francesco Mirante. La piccola, in lacrime ed in evidente stato di shock, ha composto il numero di soccorso dei carabinieri che, giunti immediatamente sul posto, hanno bloccato il giovane. La vittima dell’aggressione, una donna, di 46 anni, è stata accompagnata in ospedale e sottoposta alle cure dei sanitari che l’hanno dimessa con una prognosi di 15 giorni.