Papa Francesco: Lo sport deve unire non dividere

pa_banner

ROMA – “È tipico dell’attività sportiva unire e non dividere. Deve costruire ponti non muri”. Sono queste le parole di Papa Francesco all’udienza con i delegati dei Comitati olimpici europei. Erano resenti i presidenti del Cio Thomas Bach e del Coni Giovanni Malagò. “Anche i cinque anelli intrecciati – ha detto Papa Bergoglio – simbolo e bandiera dei Giochi Olimpici, stanno proprio a rappresentare lo spirito di fratellanza che deve caratterizzare la manifestazione olimpica e la competizione sportiva in generale”.