Pisa, muore dal dentista per l’anestesia

 

pa_banner

PISA – Muore dal dentista dopo l’anestesia. E’ successo a Vecchiano in provincia di Pisa. Una donna di 65 anni è morta sulla poltrona del dentista dove le era stata appena praticata una iniezione di anestetico per un’estrazione. E’ stato subito avvisato il 118, ma l’intervento di emergenza è stato inutile. Una delle ipotesi è quella dello choc anafilattico. La procura ha aperto un fascicolo ed ha già disposto l’autopsia per domani.