Asse Roma-Parigi: Letta e Hollande pronti ad arginare la Germania

pa_banner

ROMA – Italia-Francia. Non è l’annuncio di un match calcistico ma l’intesa tra i due Paesi per rilanciare proposte difficilmente accettabili dalla Germania. Questo l’esito dell’incontro tra il presidente francese Francois Hollande e il premier italiano Enrico Letta. In vista del Consiglio europeo di dicembre, i due leader si sono incontrati a Roma per un bilaterale nel quale sono state rilanciate proposte relative al futuro meccanismo per la risoluzione delle crisi bancarie che difficilmente piaceranno a Berlino. L’Italia, ha un ruolo di mediazione da svolgere nella distribuzione delle cariche all’interno della Commissione europea, dove la Francia strizza l’occhio all’energia e agli affari economici. Secondo fonti diplomatiche la Francia spera inoltre di rivendicare la carica di presidente a tempo pieno dell’Eurogruppo, che entrambi i paesi vogliono introdurre dopo le elezioni europee. Parigi e Roma vogliono lavorare insieme per una “Europa della crescita. I due paesi vogliono fare della crescita, dell’occupazione e della stabilità, il cuore delle decisioni del Vertice di dicembre.