In serata approvazione della legge di Stabilità e domani voto su decadenza Berlusconi

pa_banner

ROMA – La tabella di marcia per quanto riguarda la legge di Stabilità e il voto per la decadenza di Berlusconi non prevede variazioni. Resta confermato per domani il voto su Berlusconi. Le votazioni degli ordini del giorno che possono venir presentati in difformità alla relazione della Giunta per le Immunità cominceranno alle 19. Lo stesso Berlusconi ha rilasciato delle dichiarazione durante la conferenza stampa che non hanno lasciato dubbi. “Temo l’arresto? Non saprei. Certo è che nei miei confronti c’è un odio totale da parte di una magistratura che ha impiantato 57 processi contro di me”. Sulle voci di un passaporto per la Russia il leader di Forza Italia ha dichiarato: “Non ho mai chiesto salvacondotti e di aver lavorato esclusivamente per il bene del Paese. Da qui in avanti gli elettori del centrodestra devono guardare in faccia alla realtà, alla nostra storia e dare il voto ad una sola forza politica”. Intanto, per quanto riguarda la legge di Stabilità il via libera del Senato al voto di fiducia sulla Legge di Stabilità è previsto per la serata. Per accorciare i tempi e rispettare il calendario dei lavori è lo stesso ministro per i Rapporti con il Parlamento, Dario Franceschini che afferma: “Il governo presenterà il maxiemendamento nel primo pomeriggio. Il maxiemendamento recepirà il lavoro della commissione e integrerà esclusivamente gli emendamenti del governo e dei relatori, già presentati in commissione”.