Zia Lidia Social Club: una rassegna cinematografica al Gesualdo per festeggiare i dieci anni

pa_banner

AVELLINO – Lo Zia Lidia Social Club, associazione culturale di Avellino, cambia casa e spegne le sue dieci candeline al Teatro “Carlo Gesualdo”.

La XI rassegna cinematografica, organizzata dallo Zia Lidia Social Club, aprirà i suoi battenti domenica 24 novembre 2013 con 16 appuntamenti a cadenza settimanale, tutti in programma alle ore 19.30, e accompagnerà i tanti amanti del cinema di qualità fino domenica 13 aprile 2014. Tutte le proiezioni sono ad ingresso gratuito e riservate ai soci dell’associazione.

I film della rassegna sono stati selezionati tra le tante pellicole che purtroppo non hanno avuto la distribuzione che avrebbero meritato. La filmografia straniera è stata scelta, mescolando i generi; dalla commedia “Noi siamo infinito” di Stephen Chbosky, ai classici del cinema francese “Round Midnight” di Bertrand Tavernier, ai film di animazione come “Ernest et Celestine” di Aubier, Patar e Renner, fino a pellicole più impegnate come “A simple life” di Ann Hui.

La rassegna, inoltre, comprenderà un ciclo di incontri dal titolo “La voce dell’autore” in cui ci si potrà confrontare con registi italiani emergenti come Alessandro Rak, Franco Arminio, Gaetano Di Vaio, Vincenzo Marra, Federico Di Cicilia e Marcello Sannino. Il progetto vuole partire dal territorio irpino per valorizzare le esperienze cinematografiche di autori campani e dedicare un’attenzione particolare al cinema italiano in cui continuiamo a credere profondamente.

In aggiunta, di volta in volta verrà proposto un appuntamento con il “Cinema Tematico”, un occasione per discutere di quei temi, per l’appunto, che compongono il nostro quotidiano e che verranno elaborati, snocciolati e affrontati attraverso il dibattito in sala.

«Siamo convinti che condividere visioni, emozioni e riflessioni sia un atto politico ben più risonante del piacere privato di chi guarda un film in solitudine – spiegano gli organizzatori – Il nostro principale obiettivo è profondere cultura, competenze e passione con l’idea di costruire nuove prospettive, nuove “proiezioni ” da ammirare e immaginare insieme per un futuro da riscattare».

E’ possibile sottoscrivere la tessera ZLSC, fino ad esaurimento posti, presso “Bio 2000”, in via Circumvallazione, 161 euro 20,00 – studenti  euro15,00. Lo ZLSC vi aspetta la domenica, ore19.30 Teatro Carlo Gesualdo ingresso via Fricchione, Avellinoinfo: zlsclub@gmail.com  tel:3292221897