Bari, il sindaco su Twitter a colpi di parole proibite

pa_banner

BARI – Polemiche, ma anche divertimento per il cinguettio del sindaco di Bari Michele Emiliano che ha risposto ad un giovane che aveva chiesto la chiusura delle scuole.

La parola in questione in barese indica un atto di autoerotismo. Lo precisa Michele Emiliano che risponde a chi su Twitter gli chiede cosa voglia dire la parolaccia che divide chi ‘ama’ il sindaco e chi si vergogna di lui. Ecco la conversazione via Twitter tra il giovane e d il sindaco barese. Il Ragazzo: “Emiliano è un c…ione di prima categoria! Cus iè nu tr**n propr”. Il sindaco ha risposto: “U’ chiú tr**n di tutt sì tu, vid ce va alla scol sfalzin”.