Dai fondi della spending review nasce il fondo speciale per ridurre le tasse sul lavoro

pa_banner

ROMA – Il percorso della legge di Stabilità si arricchisce di novità mentre percorre le stanze del Parlamento per l’approvazione. Una novità rilevante arriva però dal governo Letta. Infatti, fanno sapere dall’esecutivo che: “Nasce un Fondo speciale per ridurre le tasse sul lavoro e sarà finanziato, già dal 2014 con spending review e lotta all’evasione fiscale. La risoluzione parlamentare prevede di vincolare i risparmi di spesa ulteriori rispetto a quelli già previsti dal disegno di legge di stabilità derivanti dalla spending review (32 miliardi in tre anni) e dalla lotta all’evasione, già dal 2014, alla riduzione del cuneo fiscale ‘sia sul versante dei lavoratori sia su quelle delle imprese, Irap e Irpef, facendoli confluire in un apposito fondo”. E tra le novità introdotte in Commissione prima del voto figura una precisazione, a tutela della spesa sociale: nel quadro della diversa graduazione della spesa da attuare in sede di spending review, si stabilisce, deve essere assicurata priorità alla spesa sanitaria e a quella destinata alla scuola, al lavoro e alle politiche sociali”.