Roma, bombe carta contro l’Aula magna de La Sapienza

pa_banner

ROMA – Ormai l’Italia è attraversata da un’onda di protesta e indignazione. Dopo il Movimento dei Forconi anche alcune università hanno dato segni di insofferenza. Così, gli studenti de La Sapienza che stanno manifestando contro la Conferenza Nazionale sulla Green Economy, hanno sfondato le transenne che li separavano dall’Aula Magna dove si svolge l’incontro e hanno lanciato bombe carta. Le forze dell’ordine hanno arginato l’attacco all’Aula magna dove sono presenti i ministri Saccomanni, Orlando, Lorenzin, Giovannini, e altri sono attesi.