Gioia Tauro: Sequestrati 80 chilogrammi di cocaina per un valore di 16 milioni di euro

pa_banner

GIOIA TAURO – Il porto di Gioia Tauro, oltre ad imporsi come punto di eccellenza nel trasporto delle merci nel cuore del Mediterraneo, si impone oggi alla cronaca anche per l’attracco di merci non certo lecite. Infatti, proprio a Gioia Tauro in provincia di Reggio Calabria, la Guardia di finanza con l’ausilio dei funzionari dell’Agenzia delle dogane ha sequestrato 80 chilogrammi di cocaina. Dai primi rilievi pare che la sostanza sia purissima quindi con una ricaduta sul mercato imponente. Secondo una ipotesi degli inquirenti, il valore di mercato al dettaglio della cocaina sequestrata potrebbe ammontare a circa 16 milioni di euro. Una operazione importante nella lotta al narcotraffico che è riuscita a mettere le mani sulla droga proveniente dal Sud America e occultata in un container di frutta secca.