Foggia: la moglie lo aspetta per andare a ballare. Trovato cadavere con 70 pugnalate

APRICENA – Ucciso nel foggiano con 70 pugnalate forse al termine di un litigio, inferte probabilmente da qualcuno che conosceva bene. È morto così Angelo Radatti, 57 anni.

pa_banner

Era riverso nella sua Fiat Punto di colore bianco completamente ricoperto di sangue. Lo ha trovato un contadino in località Tre Valli, nelle campagne di Poggio Imperiale. Ancora incerti i motivi dell’orrendo omicidio.

Le indagini dei carabinieri del Comando provinciale di Foggia, sono coordinate dal pm della Procura della Repubblica di Foggia Sofia Anfossi.