Berlusconi: Non mi faranno neppure partecipare alla campagna elettorale

pa_banner

ROMA – Silvio Berlusconi non ha nessuna intenzione di arrendersi ad un destino che altri hanno già archiviato. Così torna all’attacco e afferma “Avete visto cosa mi stanno facendo perché vogliono farmi fuori dalla politica italiana per realizzare il progetto di andare al governo e prendere il potere. Mi hanno fatto decadere da senatore, reso incandidabile e vedrete che non mi faranno neppure partecipare alla campagna elettorale. Ma sono sicuro che la Corte europea ribalterà la mia condanna. Non mi arrendo e combatterò per difendere la mia libertà e quella dei miei ideali. Anche voi state combattendo una battaglia e io come voi non intendo mollare e riuscirò a far rispettare la democrazia”. Berlusconi per disegnare lo stato di fatto della nuova Forza Italia snocciola qualche numero: “I club “sono già 5260 ma devono diventare dodicimila in tutta Italia”.