Berlusconi: Renzi darà la svolta al Pd e chiederà nuove elezioni

pa_banner

ROMA – Silvio Berlusconi decide di stare sulla breccia politica e lo fa con interventi pungenti nei confronti del Nuovo Centrodestra e del Partito democratico. Nei confronti di quest’ultimo il leader di Forza Italia cerca di immaginare il futuro comportamento del nuovo segretario nazionale del Pd. Così afferma: “Non posso fare una previsione so che molti immaginano che una volta che Renzi sarà segretario del partito non possa restare alle prese con la mole di lavoro del segretario a lungo e che quindi sarà il Pd a decidere di andare alle elezioni per dare vita ad una vittoria”.