Renzi: Un miliardo di tagli alla politica e un piano enorme per il lavoro

pa_banner

ROMA – Un miliardo di tagli ai costi della politica e un enorme piano per il lavoro.

E’ questo l’annuncio che Matteo Renzi fa a pochi giorni dalle primarie del partito democratico, che si terranno domenica prossima, 8 dicembre. Il sindaco di Firenze ne ha parlato durante una conferenza stampa a Trieste. La scure dovrebbe abbattersi sugli sprechi della politica, a partire dal Senato.

Renzi ha poi affrontato anche la questione dell’incompatibilità di Vincenzo De Luca, sindaco di Salerno e viceministro alle Infrastrutture: “C’è un’incompatibilità ex lege” ha affermato, aggiundendo: “Dovrà parlarne prima con il presidente del Consiglio. E comunque – ha chiuso letta -, se tutto il Sud fosse amministrato come Salerno, l’Italia sarebbe diversa. E’ uno dei comuni meglio guidati d’Italia”.