Vincenzo De Luca: Se arriva il momento di lasciare, mi dimetto da sindaco

pa_banner

SALERNO – Alla fine ha sciolto ogni nodo politico. “Se dovesse arrivare il momento in cui dovrò decidere, evidentemente lascerò l’incarico di sindaco”. Così si è pronunciato il sindaco di Salerno e Viceministro delle Infrastrutture, Vincenzo De Luca sulla vicenda che lo vede direttamente interessato. Una questione che ha smosso anche gli ambienti romani. Infatti, diversi esponenti del centrodestra e non solo hanno voluto dire la propria opinione sul caso del primo cittadino di Salerno che ricopre in contemporanea la carica di Viceministro delle Infrastrutture. Ma come del resto è nello stile di De Luca, deciso e chiaro, con un modo di fare privo di fronzoli, è stato proprio lo stesso sindaco ad aggiungere per una maggiore chiarezza: “La legge parla chiaro. C’è un’incompatibilità tra le due funzioni, ma oggi le due funzioni non ci sono. Il doppio incarico di cui si parla non c’è, dal momento che uno dei due incarichi è assolutamente virtuale”.