Benevento nel caos. Mentre tutti aspettano le dimissioni di Carboni esplode il caso Vacca

BENEVENTO – Dopo l’ennesima delusione, si respira un’aria pesante in casa giallorossa. In attesa di decidere il futuro del mister, la società revoca tutti i permessi e “costringe” i calciatori a rimanere in città.

pa_banner

Tiene banco in queste ore il caso Vacca. Il giovane calciatore, infatti, incurante del delicato momento che sta attraversando la squadra e la società, dopo la sconfitta di Viareggio, ha pensato bene di consegnare ad un social network un po’ di “considerazioni” non molto tenere sulla decisione del Benevento di trasferire in pullman i calciatori da Catanzaro alla Toscana la scorsa settimana.

Apriti cielo, con tanto di polemiche che hanno investito società e tifosi. Un atteggiamento che non è passato inosservato alla Società che lo ha, immediatamente, messo fuori rosa e c’è già chi parla di fine del rapporto di lavoro.

Andrea Festa

Informazioni su Andrea Festa

Avellinese di nascita, apolide nello spirito, scrive con passione. È il fondatore nonchè l'editore di questa testata giornalistica. Il mondo è un libro scrisse Sant'Agostino - chi non viaggia legge solo la prima pagina e Andrea, a quanto pare, lo ha preso alla lettera e non fa che viaggiare per una miscellanea sragionata di interessi. Laureato a Siena in Scienze Economiche e Bancarie, ha conseguito numerosi Master. Gli piacciono le elezioni e le campagne elettorali, la politica locale, l'Avellino, il Risiko ed un buon bicchiere di vino. Oltre a scrivere per La Nostra Voce, su cui ha anche un blog, dirige una Società editoriale specializzata, anche, in Comunicazione Istituzionale, Marketing Territoriale e Uffici stampa.