Bonaiuto ed Evacuo fanno sorridere il Benevento. Contro l’Ascoli finisce 2 a 0

BENEVENTO – Il Benevento torna a vincere e lo fa meritatamente contro un modesto Ascoli che sono in un paio di occasione mette i brividi alla difesa giallorossa.

Fiera Di Calitri prova

Una vittoria importante per gli uomini di Carboni che possono, in questo modo, preparare nel migliore dei modi il recupero contro il Catanzaro al Ceravolo. I giallorossi consolidano con questo risultato l’ottavo posto, 21 punti in coabitazione con il Pontedera.

 

 

TABELLINO

Benevento: Gori; Zanon, Mengoni, Signorini, Som; Di Deo (37′st Ferretti), Montiel (11′st Mancosu), De Risio; Campagnacci (24′st Agyei), Evacuo, Buonaiuto. A disp. Baiocco, Milesi, Vacca, Altinier. All. Carboni.

Ascoli:  Russo, Scalise, Gandelli, Schiavino (30′st Rosania), Pestrin (20′st Gragnoli), Scognamillo, Falzerano, Capece, Malatesta (32′ st Giovannini), Tripoli, Carpani. A disp. Pazzagli, Massei, Hanine, Iotti. All. Giordano.

Arbitro: Marco Serra di Torino. Assistenti: Bonafede di Bologna e Vecchi di Lamezia Terme.

Marcatori: 15′st Buonaiuto, 26′st Evacuo Angoli: 4-3 per l’Ascoli Ammoniti: Di Deo per il Benevento; Gandelli, Scognamillo e Tripoli per l’Ascoli. 

Andrea Festa

Informazioni su Andrea Festa

Avellinese di nascita, apolide nello spirito, scrive con passione. È il fondatore nonchè l'editore di questa testata giornalistica. Il mondo è un libro scrisse Sant'Agostino - chi non viaggia legge solo la prima pagina e Andrea, a quanto pare, lo ha preso alla lettera e non fa che viaggiare per una miscellanea sragionata di interessi. Laureato a Siena in Scienze Economiche e Bancarie, ha conseguito numerosi Master. Gli piacciono le elezioni e le campagne elettorali, la politica locale, l'Avellino, il Risiko ed un buon bicchiere di vino. Oltre a scrivere per La Nostra Voce, su cui ha anche un blog, dirige una Società editoriale specializzata, anche, in Comunicazione Istituzionale, Marketing Territoriale e Uffici stampa.